Selco ERP
Responsive Menu
Add more content here...

Software gestione produzione industriale: quali caratteristiche deve avere?

Software gestione produzione industriale

Tra i principali software gestionali disponibili, uno dei più utili e funzionali è senza dubbio il software gestione produzione industriale. Scopriamo di cosa si tratta.

Software gestione produzione industriale: cos’è?

Con questa espressione intendiamo riferirci ad un software gestionale che comprende una serie di strumenti essenziali per l’azienda: tra questi, i sistemi di progettazione, di manutenzione e di controllo della produzione. Il software gestione produzione industriale è probabilmente l’elemento cruciale del processo di innovazione aziendale, specie per le imprese manifatturiere. 

Software gestionali di questo tipo sono concepiti proprio per ottimizzare la gestione dei materiali e della produzione, riuscendo ad integrarsi perfettamente con altri strumenti di gestione. Con questo strumento si potrà gestire in maniera non soltanto tempestiva e rapida, ma anche molto precisa, tutti gli aspetti legati alla produzione grazie ad un software gestionale azienda manifatturiera creato su misura per l’impresa. 

Un vantaggio non da poco per l’azienda che si paleserà principalmente dal punto di vista della competitività del mercato e della riduzione e ottimizzazione dei tempi di lavorazione e delle scorte.

Software gestione produzione industriale: che funzioni svolge di preciso?

Un software gestione produzione industriale è in grado di estendere e rendere molto più efficiente il controllo dell’area produttiva, considerando anche l’elaborazione e le analisi che tanti altri software gestionali non sono in grado di assicurare. 

Tra le varie funzioni svolte, troviamo: 

  • Raccolta dati di produzione; 
  • Interazione con operatori per ordini e consultivi; 
  • Assegnazione e monitoraggio delle attività operative; 
  • Controllo costi di produzione; 
  • Raggiungimento standard di qualità del reparto produttivo; 
  • Analisi delle performance dei processi, nonché di macchine e uomini; 
  • Controllo delle commesse; 
  • Segnalazione di anomalie; 
  • Gestione attività non produttive; 
  • Riduzione degli sprechi e ottimizzazione del processo.

Appare evidente come avere a che fare con un software gestionale prettamente volto al miglioramento dell’efficienza produttiva e al controllo totale dei processi produttivi.

Software gestione produzione industriale: l’importanza del sistema MES

Tra i software gestionali che si occupano proprio di gestione della produzione industriale, senza ombra di dubbio quello che occupa un ruolo essenziale è il software MES. Questo svolge una funzione di production management e di analisi di performance produttive, riuscendo a favorire la creazione di uno scenario in cui macchine e persone sono strettamente connessi tra loro. Difatti è la base della trasformazione digitale delle imprese.

Moltissime aziende, ormai, sono concordi sul fatto che un sistema MES sia indispensabile per controllare la produzione. Questo perché i processi produttivi sono estremamente complessi e possono coinvolgere così tante variabili capaci di incidere sul risultato economico e sull’efficienza, che nulla può essere lasciato al caso. 

I processi produttivi devono essere organizzati e controllati a dovere e per fare ciò un sistema MES è senza dubbio utilissimo. Nella fattispecie, parliamo di un sistema informatizzato che ha lo scopo principale di gestire e controllare la funzione produttiva aziendale.

Cerchi un software gestionale?

Ti offriamo una sistema ERP custom creato su misura per la tua ​impresa in grado di ottimizzare i processi aziendali e ridurre i costi.

Caratteristiche essenziali

Ma vediamo quali sono le caratteristiche essenziali che un software gestione produzione industriale deve assicurare all’azienda. Nella scelta del software, infatti, non possono essere sottovalutati alcuni aspetti di base. Tra questi troviamo: 

  • L’integrazione – La capacità di dialogare con altri tipi di software gestionali, in modo tale da condividere informazioni importanti: tra i vari software in questione parliamo di ERP È ormai palese immaginare che un software produzione industriale si inserirà in un contesto preciso dove sono presenti già altri meccanismi. 
  • Le funzionalità – Considerare la gamma di funzionalità offerte dal software, poi, è essenziale. Questa dovrà essere utile a ridurre i costi di produzione, e al contempo non penalizzare la qualità stessa dei processi produttivi. Tra le funzionalità essenziali troviamo la raccolta dati, la pianificazione, la gestione di materiali e ordini, il controllo qualità, la gestione della manutenzione e il monitoraggio delle risorse. Va da sé che il fatto che tutte le funzioni siano raccolte in un unico software è importantissimo. 
  • Semplicità di utilizzo – Il software dovrà essere facile da utilizzare e configurare. I tempi di apprendimento dovranno essere rapidi per tutto il personale. L’interfaccia, inoltre, è uno dei punti principali da considerare: dovrà essere particolarmente intuitiva e semplice da usare.
  • Standardizzazione – La possibilità di garantire delle procedure stabili e non personalizzate in maniera troppo esagerata è sicuramente un fattore positivo, perché permette di rendere più semplice e soprattutto meno costoso per l’azienda l’aggiornamento tecnologico. 
  • Tecnologia – Questo ovviamente non significa che non debba sempre considerarsi essenziale l’aggiornamento. La capacità di aggiornarsi del software è importante per garantire la sua evoluzione e manutenzione.

I vantaggi per l’azienda

Ecco alcuni vantaggi che sono assicurati all’azienda da questi software gestionali

  • Controllo via web – Utilizzo di una dashboard intuitiva e che si aggiorna in tempo reale, controllabile in qualsiasi momento. Non è necessario, quindi, essere presenti in un determinato reparto; 
  • Ottimizzazione tempistiche – Gli addetti non perderanno tempo a raccogliere le informazioni necessarie provenienti da altri reparti; 
  • Semplicità di gestione attività – La gestione di attività legate a macchine e persone viene semplificata. Ognuno sa cosa fare e in che tempi farlo, raggiungendo un’ottimizzazione della produttività delle risorse.
  • Controllo performance di produzione – Efficienze, quantità prodotte, scarti, inefficienze, commesse, emergenze, il tutto viene misurato facilmente. 
  • Rilevazione problemi di produzione – Molto più rapido: ciò garantisce una riduzione della quantità di scarti e costi di produzione.
  • Digitalizzazione aziendale – Digitalizzazione dell’azienda, garantendo funzionalità smart e di agile manufacturing. La raccolta dati viene semplificata grazie alla tecnologia e la produttività diventa trasparente e controllata, oltre che molto più semplice.


CHE COS’È UNA CONSULENZA ERP

Devi scegliere un software gestionale per la tua azienda?

La consulenza ERP serve proprio a questo. Noi di SELCO operiamo nel settore da oltre 35 anni e supportiamo le aziende nel passaggio, delicato ma fondamentale, di implementare una soluzione gestionale che permetta di competere nel mondo odierno dell’industria 4.0. Sul mercato esistono moltissime soluzioni “pronte all’uso” ma noi abbiamo scelto di specializzarci in software gestionali ERP custom creati su misura per ogni cliente.

Evolvi la tua azienda verso nuovi livelli di efficienza, organizzazione, controllo di gestione e, di conseguenza, marginalità.

Chiamaci 011 2741027 o invia una richiesta, ti ricontatteremo il prima possibile.