Software PMI: soluzioni gestionali per innovare l’azienda

software pmi

L’automazione dei processi industriali è sicuramente uno dei concetti basilari dell’economia produttiva dei nostri tempi. Oggi come oggi, molti processi che in passato potevano sembrare utopistici, sono difatti realizzabili attraverso il lavoro di software per PMI, che al loro interno presentano soluzioni innovative volte a rivoluzionare la produzione aziendale.

Software PMI: che cosa sono

Quando parliamo di Software per PMI facciamo riferimento essenzialmente a dei software gestionali per piccole e medie imprese e che riescono ad automatizzare una serie di processi legati alla produzione attiva e passiva dell’azienda, alleggerendo il carico di lavoro dei dipendenti e di conseguenza migliorando in maniera diretta ed indiretta la produzione. Sotto tutti i punti di vista, qualitativi e tempistici. 

Ciò che forse non tutti sanno è che, a prescindere dal tipo di azienda e dalla sua entità, alcuni processi e attività devono essere svolti in maniera sistematica e quotidiana. Il ciclo attivo e quello passivo constano proprio di una serie di fasi legate alla produzione di documenti, attività che devono essere svolte in maniera celere e molto precisa. Immaginate quanto possa essere dispendioso in termini di tempo produrre una tale mole di documenti manualmente. Oltre che non garantire risultati perfetti questi processi non sono esenti da margini d’errore. Con i software gestionali tutto questo si risolve.

Perché le aziende italiane non investono in innovazione?

Il trend di qualche anno fa vedeva le aziende molto dubbiose circa la possibilità di fruire di software per PMI. Più in generale, la paura di fruire di elementi d’innovazione legati alla tecnologia è sempre stata, come la storia ci insegna, particolarmente viva. Ma la storia insegna anche che i cambiamenti sono sempre soggetti a questo tipo di situazione. Inizialmente, le paure erano legate ad una serie di fattori: 

  • una mancanza di competenze nell’utilizzare gli strumenti tecnologici; 
  • un costo importante di elementi digitali e software; 
  • una riconversione produttiva per le attività avviate troppo complicata. 

Tutti punti che sono stati smentiti con il tempo anche grazie ai governi che, soprattutto negli ultimi anni, hanno messo a disposizione delle aziende svariate agevolazioni e bonus per la digitalizzazione imprese. A questo bisogna aggiungere gli enormi e indiscutibili vantaggi dei software gestionali. Ma vediamo nel dettaglio.

Cerchi un software gestionale?

Ti offriamo una sistema ERP custom creato su misura per la tua ​impresa in grado di ottimizzare i processi aziendali e ridurre i costi.

I vantaggi dei software per PMI

Diversi e tra i più svariati sono i vantaggi nell’utilizzare un Software gestionale per PMI. Eccone alcuni: 

Gestione dei dati – Per prima cosa, come già abbiamo accennato, c’è da considerare che l’automazione dei processi che viene garantita con un Software di questo tipo è eccellente per diversi motivi. Ma ciò genera anche una serie di dati che devono essere conservati e raggruppati. È lì che agisce in maniera eccelsa un software per PMI: possono essere gestiti al meglio i dati, evitando sprechi e rimanenze.

Gestione delle risorse – La tecnologia di questo tipo è volta ad autoregolare ed automatizzare i processi, cosa che riduce sprechi e ottimizza risorse fisiche ed energetiche. Immaginate il vantaggio enorme per le piccole e medie imprese: l’automazione consente di ridurre macchinari e forza lavoro.

Gestione della produzione – Ma è ovviamente nella produzione effettiva che si riscontra un vantaggio ancora più rilevante. Il sistema di automazione permette di gestire direttamente i macchinari, ottimizzando le tempistiche produttive.

Software gestionali: come funzionano

Effettivamente, come funzionano i software gestionali? Ci sono una serie di fasi che caratterizzano l’utilizzo di questi strumenti. Per prima cosa si parla di integrazione. Va considerato, infatti, che i processi produttivi e le macchine sono collegati tra loro in maniera simbiotica. Le macchine stesse, collegate alla rete, possono trasmettere degli input ad altre macchine: è qui che il software agisce. La gestione del “plant floor”, che permette di archiviare i processi e le varie lavorazioni. D’altronde, i sistemi gestionali ERP consentono di integrare più funzionalità in una sola piattaforma. Questo da vita ad una sorta di ecosistema che rappresenta al meglio il funzionamento complessivo dell’azienda. 

Oltre a ciò, va considerata poi la fase di controllo. I gestionali aziendali elaborano ed interpretano dei dati e riescono a controllare in maniera totale l’azienda stessa. Si tratta di un dato non di poco conto, il quale consente di garantire un vantaggio enorme ad una PMI: ogni fase risulterà tracciabile e certificata, e quindi la brand reputation non potrà fare altro che giovarne appieno. Un’arma in più verso i competitor, specialmente per quanto riguarda la tracciabilità dei prodotti e la promozione. 

Un Software PMI, infine, agirà anche nella strategia dell’azienda. Questo anche perché si tratta di uno strumento capace di dare un volto completamente nuovo al quadro produttivo, strizzando l’occhio ad una produzione on demand, e alla personalizzazione. Un software gestionale di livello è in grado di assicurare strumenti essenziali alla pianificazione della strategia.

Software gestionali

Queste soluzioni software sono ormai diventate il vero motore di una industria che possa definirsi 4.0. Questi riescono a ridurre i tempi e quindi i costi di gestione, semplificando operazioni e rendendole automatizzate. Il concetto di real time assume enorme importanza: vengono monitorate costantemente le anomalie e le opportunità da poter sfruttare. 

Ma è anche nella facilità di utilizzo che risiede la fortuna e l’importanza di questi software. Si tratta, a differenza di cosa si pensava in passato, di software che forniscono una interfaccia molto intuitiva e pratica da utilizzare; leggibile e modulabile. L’analisi dei dati, nonché i filtri e le maschere di ricerca consentono di concentrare l’analisi sui punti fondamentali per il proprio business. Vista l’enorme mole di dati che viene prodotta, servono degli strumenti di controllo e gestione volti a calibrare nella maniera più utile il lavoro di elaborazione dei dati.


CHE COS’È UNA CONSULENZA ERP

Devi scegliere un software gestionale per la tua azienda?

La consulenza ERP serve proprio a questo. Noi di SELCO operiamo nel settore da oltre 35 anni e supportiamo le aziende nel passaggio, delicato ma fondamentale, di implementare una soluzione gestionale che permetta di competere nel mondo odierno dell’industria 4.0. Sul mercato esistono moltissime soluzioni “pronte all’uso” ma noi abbiamo scelto di specializzarci in software gestionali ERP custom creati su misura per ogni cliente.

Evolvi la tua azienda verso nuovi livelli di efficienza, organizzazione, controllo di gestione e, di conseguenza, marginalità.

Chiamaci 011 2741027 o invia una richiesta, ti ricontatteremo il prima possibile.