Programmi gestionali: il software gestione amministrativa

software gestione amministrativa

Tra i vari aspetti correlati all’utilizzo di un software gestionale, troviamo sicuramente quelli legati alla gestione amministrativa. O meglio, si tratta di una delle funzionalità di maggior rilevanza che i software gestionali che vengono utilizzati ormai dalla gran parte delle aziende assicurano. Parliamo, sempre e comunque, di una funzionalità volta al miglioramento dell’efficienza produttiva e all’ottimizzazione dei processi di gestione contabile e finanziaria. D’altronde, la gestione amministrativa di un’impresa deve tener conto di un ampio spettro di situazioni. Vediamo nel dettaglio come funziona un software gestione amministrativa e di cosa si occupi.

Software gestione amministrativa: che cos’è?

Un software gestione amministrativa non è altro che un software in grado di gestire al meglio tutte le funzionalità dell’area contabile e fiscale di un’azienda, rispondendo a delle sue esigenze specifiche. In particolar modo, inerenti a: 

  • contabilità clienti e contabilità fornitori; 
  • contabilità generale; 
  • Iva; 
  • contabilità analitica; 
  • bilanci gestionali. 

Generalmente, l’area specifica di un software gestione amministrativa è basata su una piattaforma applicativa e su un sistema contabile standard. Questo è in grado di seguire la normativa civilistica e fiscale, in modo tale da offrire un servizio di informazioni sulle procedure contabili e sul sistema gestionale stesso. 

Tale sistema contabile standard ha come funzione essenziale proprio quella di indirizzare l’utente nella corretta gestione amministrativa e in tutte le attività contabili: questo garantisce un’efficace integrazione tra tutte le procedure e soprattutto un’ottimizzazione delle tempistiche e del lavoro. 

Ovviamente tutti i dati contenuti vengono costantemente aggiornati, senza interferenze da parte di utenti che potrebbero modificare informazioni fondamentali. Ogni singola registrazione contabile è strettamente correlata ad una serie di informazioni che permettono di porre l’utente a conoscenza di aspetti civilistici e fiscali essenziali: parliamo di regolamento contabile; regolamento Iva e piano dei conti.

Cosa fa l’amministrazione in un’azienda?

Ma effettivamente di cosa si occupa il reparto amministrativo di un’azienda? Si tratta di un reparto che si serve di diverse figure professionali. Probabilmente la più importante è quella dell’addetto contabile, che si occupa di attività contabili e che non ha esclusivamente un ruolo legato ad attività economiche. Questo è il principale fruitore di questa funzionalità del software gestionale di cui abbiamo parlato. Il suo lavoro può riguardare la fatturazione, ma anche il versamento dell’Iva, la riscossione crediti e così via. L’attività del reparto amministrativo di un’azienda può essere riassunta nei punti seguenti: 

  • la gestione delle fatture in entrata (dei fornitori) e in uscita (verso i clienti); 
  • gestione contabilità; 
  • la gestione pagamenti in uscita e in entrata; 
  • gestione pagamento dipendenti; 
  • gestione aspetti fiscali dell’azienda.

Cerchi un software gestionale?

Ti offriamo una sistema ERP custom creato su misura per la tua ​impresa in grado di ottimizzare i processi aziendali e ridurre i costi.

Software gestione amministrativa: perché usarlo

Una domanda sorge spontanea? Perché le aziende hanno cominciato ad utilizzare questo genere di software gestione amministrativa? Per una serie di motivi. In primis perché sono in grado di consentire all’azienda la gestione dell’elaborazione delle partite, multi aziendali, in maniera tale da rendere tutti i flussi finanziari tracciati, nonché anche gli stessi cespiti. 

Oltre a ciò, consideriamo che un software di questo tipo riesce a integrare al meglio il lavoro della gestione della tesoreria e dell’area contabile. In questa maniera, il software consentirà di controllare e gestire in maniera efficace la tesoreria dell’azienda: in particolar modo, sarà possibile tenere sempre sotto controllo tutti i dati legati al rapporto bancario, nonché alle linee di credito attive. Allo stesso tempo, effettuare riconciliazione di estratti conto bancari e analisi dei flussi finanziari. Possiamo riassumere con alcuni punti focali i vantaggi di un software gestione amministrativa

  • gestione documenti di incasso e di cambiali
  • la gestione di tutti i movimenti di cassa; 
  • gestione delle pratiche relative a clienti e fornitori; 
  • acquisizione di insoluti; 
  • gestione documenti e solleciti di pagamento; 
  • gestione scadenze di pagamento (rinegoziazioni).

Software gestionali: i vantaggi principali per le aziende

Come già anticipato ad inizio articolo, la funzione amministrativa di questo software gestionale è soltanto una di quelle disponibili. Tra le varie funzioni troviamo quelle contabili, commerciali, produttive, finanziarie e di gestione magazzino. 

Non è complicato comprendere quanto possa essere utile sfruttare un software di gestione aziendale che possa rispondere alle esigenze di ogni tipo, abbracciando tutti i settori sopracitati, non soltanto quello amministrativo. Tra i vantaggi più diretti ed effettivi dell’uso di un software gestionale di questo tipo troviamo: 

  • Semplificazione delle procedure aziendali – Sicuramente uno dei vantaggi principali è legato proprio alla semplificazione di tutte quelle procedure aziendali che altrimenti richiederebbero uno sforzo umano maggiore. Parliamo di reparto di logistica, del settore commerciale, dell’area amministrativa e così via. Velocità di operazioni che garantisce anche l’automazione dei processi e quindi miglioramento della produttività. 
  • Efficienza – Tutto ciò porta ad un miglioramento generale dell’efficienza dei flussi di lavoro. 
  • Semplificazione analisi dati – come può sembrare facile intuire, tutta l’attività di recording ne gioverà: l’analisi e la registrazione dei dati apparirà molto più intuitiva.

Scelta della software house: passo essenziale

La scelta del giusto software gestionale è strettamente legata alla scelta di una software house adeguata. Attorno a quest’aspetto può ruotare il successo della nostra scelta o l’insuccesso. Le migliori software house sono in grado di comprendere al meglio il problema dell’azienda, effettuando uno studio di fattibilità molto preciso e volto a trovare una situazione che possa essere congeniale al cliente, sia per quanto riguarda la risoluzione della problematica che il budget a disposizione. 

Affidandosi a SELCO, software house a Torino specializzata in ERP, il cliente potrà avere un prodotto customizzato, ovvero personalizzato in base alle proprie esigenze. In questo modo potrà puntare alla risoluzione di eventuali problematiche e soprattutto abbattere i costi di gestione. Tutto il lavoro dei dipendenti sarà orientato in maniera più focalizzata e precisa.


CHE COS’È UNA CONSULENZA ERP

Devi scegliere un software gestionale per la tua azienda?

La consulenza ERP serve proprio a questo. Noi di SELCO operiamo nel settore da oltre 35 anni e supportiamo le aziende nel passaggio, delicato ma fondamentale, di implementare una soluzione gestionale che permetta di competere nel mondo odierno dell’industria 4.0. Sul mercato esistono moltissime soluzioni “pronte all’uso” ma noi abbiamo scelto di specializzarci in software gestionali ERP custom creati su misura per ogni cliente.

Evolvi la tua azienda verso nuovi livelli di efficienza, organizzazione, controllo di gestione e, di conseguenza, marginalità.

Chiamaci 011 2741027 o invia una richiesta, ti ricontatteremo il prima possibile.